Qui Vicenza-Lecce: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Sabato 17 Aprile 2021 | Cosimo Carulli | News

VICENZA - Rialzarsi subito, dopo il brutto scivolone casalingo con la SPAL.

Il Lecce ci prova, in uno stadio trazionalmente caldissimo e ostile, il “Menti” di Vicenza, almeno azzerato dalla pandemia.

Buon pomeriggio da Vicenza, è Vicenza-Lecce, è la 34° di questa Serie B infinita.

SoloLecce.it come sempre seguirà in diretta questo impegno dei giallorossi, con tutti gli aggiornamenti in tempo reale, azioni ed emozioni, assicurandovi anche aggiornamenti costanti da Salernitana-Venezia, Empoli-Brescia e Monza-Cremonese.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 14).

Vicenza (4-3-1-2): Grandi; Cappelletti, Pasini, Padella, Beruatto; Zonta, Rigoni, Cinelli; Giacomelli; Gori, Jallow. Allenatore Di Carlo.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Meccariello, Lucioni, Gallo; Majer, Hjulmand, Bjorkengren; Henderson; Coda, Pettinari. Allenatore Corini.

Arbitro: Giua di Olbia (Lombardo-Di Gioia, IV Ufficiale Ros).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

90' + 5' - FINALE AL “MENTI”, VICENZA-LECCE 1-2.

90' + 4' - Da Riva con il sinistro, sfiora l'incrocio dei pali e si dispera: in traiettoria una deviazione decisiva di Dermaku questa volta aiuta il Lecce, ma dopo il brivido arriva il sorriso, era fuorigioco di partenza del neoentrato del Vicenza. Tutto fermo. Intanto a Salerno Salernitana-Venezia 2-1, incredibile, tutto nel recupero.

90' + 3' - Salernitana che impatta proprio nel recupero, Salernitana-Venezia 1-1.

90' + 2' - Lecce che prova a gestire il pallone, con esperienza, tra Maggio e Majer, molto bene entrambi.

90' - Ci saranno cinque lunghissimi minuti di recupero al “Menti".

89' - Giallo per Padella, brutto fallo su Rodriguez Delgado lanciato sul lato corto dell'area di rigore. Punizione decisamente sprecata da Majer che sceglie la soluzione personale da posizione decisamente defilata, senza esito, respinta da Cappelletti in traiettoria.

88' - Due angoli di fila per il Lecce, senza sviluppi, ma con i giallorossi che almeno respirano.

86' - Angolo Vicenza, e lo prende Padella di testa, senza indirizzarlo in porta per fortuna del Lecce che ha messo anche un altro centrale in questo finale ma sui palloni alti non ci arriva mai…

85' - Ancora Empoli, 4-2 sul Brescia.

84' - Si concretizza il cambio: dentro Dermaku, fuori Henderson. Lecce a protezione del risultato.

83' - Rodriguez Delgado, sempre lui: prova a saltare Pasini che lo stende. Giallo giusto per il centrale difensivo biancorosso.

82' - Rodriguez Delgado ci prova, ad auto-lanciarsi negli spazi aperti di un Vicenza generosamente in avanti e dunque sbilanciato. Chiude tutto Beruatto, sullo spagnolo bene in copertura.

81' - I minuti finali il Lecce li giocherà con un centrale in più in difesa e un trequartista in meno: sta per arrivare il momento di Dermaku, che sostituirà Henderson, è già pronta la lavagna luminosa a bordo campo.

80' - Diagonale di Jallow su servizio di Padella che guida un bel contropiede del Vicenza, con il Lecce pericolosamente fermo. Gabriel controlla il tiro.

79' - A Empoli la riapre ancora potenzialmente il Brescia: 3-2 al “Castellani”, tutto fermo sugli altri campi, e va bene così…

78' - Pericoloso il Lecce, con una azione insistita di Rodriguez Delgado e Henderson, che si fermano entrambi al limite dell'area, senza arrivare al tiro, chiusi dall'imbuto centrale della difesa del Vicenza.

75' - Fuori Giacomelli e Rigoni nel Vicenza, dentro Mancini e Pontisso. Scocca l'ora di Rodriguez Delgado nel Lecce, fuori Pettinari che accusa anche un problema al polso e viene come sappiamo da una settimana di allenamenti a singhiozzo per alcuni fastidi muscolari.

74' - Si riparte, Giacomelli vorrebbe rientrare in campo, ma glielo sconsigliano tutti: il vicentino ha preso anche un colpo alla testa cadendo, abbastanza fragoroso.

72' - Ammonito Maggio per un fallaccio su Giacomelli, a terra intontito: gioco fermo, soccorsi per il calciatore biancorosso che ha preso una botta clamorosa dall'ex terzino della Nazionale.

71' - Giacomelli, altro pallone nel mezzo a cercare gloria e Gori, perdonateci il giochino di parole: Lucioni in spaccata alza un pallone che ricadendo finisce tra le braccia di Gabriel.

69' - Coda, partita di grande sacrificio, ci prova anche a mettersi in proprio: tiro dai venti metri che non inquadra la porta.

68' - GOL LECCE! Contropiede da manuale per i giallorossi: Vandeputte “liscia” in maniera clamorosa in piena area del Lecce, parte un contropiede devastante, da Pettinari a Coda, assist del bomber del Lecce per Henderson, destro dello scozzese dal limite dell'area, chirurgico, sul palo alla destra di Grandi. Vicenza-Lecce 1-2.

65' - Monza-Cremonese 2-1: la riapre la formazione grigiorossa.

64' - Doppio cambio in casa Vicenza (era già pronto prima del cambio): Di Carlo “lancia” Da Riva e Vandeputte, fuori Cinelli e Zonta.

63' - GOL VICENZA! Jallow indisturbato sulla destra, si accentra leggermente e fa partire un destro bellissimo, all'angolo alla destra di Gabriel, ma il tocco decisivo di Meccariello in traiettoria cambia la storia di questa gara, indirizzando il pallone proprio dove sarebbe impossibile arrivare per qualunque portiere. Lecce sfortunato, il Vicenza l'ha ripresa. Vicenza-Lecce 1-1.

59' - Sta per arrivare la prima ora di gioco, ma Corini ancora non ha intenzione di fare dei cambi.

57' - Angolo Vicenza, senza esito.

56' - Contropiede eccellente del Lecce, ancora sulla destra, dove questa volta è Pettinari a fuggire sulla corsa, pallone un po' troppo in ritardo per Coda, chiuso dalla diagonale precisa, perfetta, di Cappelletti.

55' - Vicenza che ci riprova, Giacomelli al cross ennesimo, da destra, Meccariello anticipa tutti di testa.

53' - Butta via il raddoppio il Lecce: conclusione centrale di Coda dal limite dell'area, respinge il portiere del Vicenza sul piede di Bjorkengren che conclude alle “stelle”, altissimo.

51' - Subito angolo Vicenza, il Lecce in apnea allontana.

50' - GOL LECCE! Pettinari, sempre Pettinari! E' “caldissimo” il piede del bomber romano: grande iniziativa di Majer che spinge da destra, ottimo assist, forte e preciso, radente, per Pettinari che in area piccola arriva prima di tutti, del marcatore e del portiere in uscita. Destro che si infila in porta. Vicenza-Lecce 0-1.

49' - Henderson riceve da Maggio, ma pure lui spedisce altissimo.

48' - Beruatto in porta, senza davvero nessuna pretesa. Conclusione sballata.

47' - Primi movimenti sulle due panchine, si scaldano alcuni effettivi del Vicenza e del Lecce. Tra i giallorossi in zona riscaldamento c'è anche Rodriguez Delgado, Paganini e Tachtsidis.

46' - A Vicenza hanno tutti fretta: la gara era iniziata dopo tutte le altre di B, il secondo tempo inizia prima di tutte le altre. Senza cambi. Sugli altri cambi ancora non si parte.

45' - FINALE DI PRIMO TEMPO, VICENZA-LECCE 0-0.

44' - Conclusione direttamente in porta da distanza ragguardevole di Henderson che trova la respinta del portiere Grandi, in tuffo a mano aperta, un po' goffo ma efficace.

43' - Trattenuta di Rigoni su Henderson sulla trequarti offensiva del Lecce. Giallo per il capitano del Vicenza. 3-1 dell'Empoli sul Brescia, intanto.

42' - Cinelli, tiro praticamente di “alleggerimento”, senza pretese. Vicenza che però si conferma nella metà campo del Lecce in maniera frequente.

41' - Pettinari prova ad innescare Handerson, trova tutto chiuso lo scozzese che non raggiunge il pallone.

40' - Angolo negato al Vicenza: calcio di punizione dalla trequarti per i biancorossi, ennesimo pallone nel mezzo, svetta Cappelletti che trova di testa una deviazione in traiettoria di una maglia verde del Lecce. Ma non c'è angolo per Giua.

39' - Meccariello vicino al gol: cross di Gallo col mancino, colpo di testa del difensore del Lecce in proiezione offensiva e “manona” del portiere del Vicenza Grandi che allontana la minaccia, strappando il pallone anche a Pettinari che era in agguato in mezzo all'area piccola per appoggiare il pallone comodamente in porta.

38' - Angolo Lecce, nato da una conclusione dal limite dell'area con il sinistro di Hjulmand che riceve un assist di Coda e conclude di prima intenzione, trovando sula sua strada Padella in scivolata.

36' - La sistema, al momento, anche il Monza di Brocchi che sembra in grado di uscire dalla crisi: Monza-Cremonese 2-0, rete del portoghese Mota.

34' - Frattesi per il vantaggio del Monza al “Brianteo": Monza-Cremonese 1-0.

32' - Occasione solo potenziale per il Lecce: colpo di genio e di talento di Pettinari, un attaccante a cui la tecnica davvero non fa difetto. Il bomber romano fa passare un pallone tra le gambe di un avversario per servire Majer che però è molto più ruvido nel controllo del pallone in piena area. L'azione sfuma.

29' - Traversa del Vicenza! Incredibile al “Menti”, dove il Lecce è sempre più in difficoltà: ci prova col sinistro “velenoso" ancora Giacomelli, pallone ennesimo nel mezzo, Padella quasi di spalle di testa indirizza in porta. Pallone sulla traversa a portiere battuto, con Gabriel praticamente immobile.

28' - Maleh porta in vantaggio il Venezia a Salerno: Salernitana-Venezia 0-1.

27' - Altro pallone che arriva in area del Lecce da destra, Maggio lo ricaccia via, destro al volo, come viene, di Giacomelli che cerca l'eurogol, ma conclude alto.

26' - La riapre (forse…) Bjarnason a Empoli: Empoli-Brescia 2-1.

25' - Due angoli ravvicinati per il Vicenza che riprende il pallino del gioco: nulla di fatto. Era stato Majer nella seconda occasione a respingere sul fondo una buona iniziativa di Beruatto.

22' - Cross di Gallo che riceve da Henderson, Pettinari sbraccia nel mezzo, con un fallo si libera del suo marcatore e colpisce di testa alto. Ma è tutto fermo, c'era fallo, ovviamente. Finalmente si rivede il Lecce.

21' - Vicinissimo al gol il Vicenza, anche senza tirare: Gori lanciato nell'uno contro uno con Lucioni, contatto tra i due, davvero leggero, al limite dell'area. Per l'arbitro si può proseguire tra le proteste di Gori.

20' - Grossa opportunità per il Vicenza: questa volta il cross di Jallow è buono, sul secondo palo c'è Gori che attacca lo spazio bene, “brucia” Lucioni sul tempo e conclude sull'esterno della rete con Gabriel proteso a chiudere lo specchio.

19' - Lecce che era partito a briglie più sciolte, ora è invece abbastanza bloccato. Si vede solo il Vicenza.

18' - Ennesimo cross di Jallow, sempre su Gabriel.

15' - A Vicenza siamo più indietro sul cronometro: a Empoli dopo venti minuti la capolista sembra già avere le idee chiare, raddoppio immediato sul Brescia. 2-0 il parziale.

14' - Palo di Cappelletti a gioco fermo: Gori serve in profondità il terzino biancorosso alla fine di una azione prolungata e manovrata, Cappelletti è in fuorigioco, non di tantissimo…

12' - Empoli in vantaggio con il Brescia al “Castellani”: una autorete del portiere Joronen sblocca il risultato. Reti bianche a Monza, al momento.

11' - E' la partita che aveva descritto alla vigilia Di Carlo: palloni continuamente dalle fasce al centro per il Vicenza, ci riprova Jallow con il cross, c'è sempre Gabriel.

9' - Sontuosa chiusura di Gallo su Zonta, seguito per tutta la corsia mancina dall'ex Palermo, che è bravo a intercettare una iniziativa di Jallow che voleva servire bene il compagno.

7' - Lecce a un passo dal vantaggio: Pettinari davanti a Grandi, riceve un assist splendido di Coda e si ritrova come detto davanti al portiere, si defila e lo salta, tiro a botta sicura che trova Pasini sulla linea di porta che evita il gol del Lecce, strappando il pallone dalla rete.

6' - Angolo sprecato dal Lecce: ci prova Hjulmand a indirizzare di testa sul secondo palo, ma trova la chiusura totale da parte di Rigoni in ripiegamento difensivo.

5' - Angolo Lecce. Situazione di contropiede nata dopo un'azione del Vicenza: Jallow “punta" Gallo e mette nel mezzo, arriva prima di tutti Gabriel che fa ripartire il Lecce.

4' - Lecce che ci prova, con una rimessa laterale di Maggio profonda in area, dove non arriva nessun giallorosso.

3' - Vicenza che spreca un angolo: subito intraprendenti i biancorossi.

2' - Maggio, prima volta a Vicenza da avversario nella sua carriera, rischia subito il giallo facendo sentire tutta la sua esperienza in un intervento duro su Giacomelli. Fallo che meritava probabilmente la sanzione disciplinare.

1' - Lecce con la formazione che abbiamo largamente annunciato alla vigilia, con Pettinari subito dentro dopo il problema muscolare che ne ha condizionato parte della settimana. Vicenza spregiudicato, assai sbarazzino: c'è la tecnica di Rigoni nel mezzo, c'è la fantasia di Giacomelli, ma anche due punte di ruolo, Gori e Jallow.