Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LIVERANI VUOLE FARE FILOTTO: "individuate quelle 3-4 partite da vincere"

Sabato 4 Luglio 2020 | Marco Errico | News

REGGIO EMILIA - Fabio Liverani anche dopo il 4-2 di Reggio Emilia con il Sassuolo continua a guardare positivo. Ecco le sue parole a fine gara.

Dispiacere - "Dispiace per i ragazzi, è un momento così. Il gol del 3-2 è davvero incredibile, prendiamo gol in contropiede dopo una serie di rimpalli imbarazzanti. Abbiamo perso comunque contro una delle migliori squadre di questo campionato, adesso cerchiamo di non allontanarci troppo, recuperare qualche infortunato e fare qualche errore in meno nelle ultime partite. Commettiamo molti errori individuali, ma questo al primo anno di A per tutti è un pedaggio da pagare".

Strada giusta - "Sappiamo che abbiamo delle difficoltà, ora sono più ampie per la sosta forzata e la lunga serie di infortuni che abbiamo subito. La strada è quella giusta, stiamo crescendo, sono convinto che sino all'ultimo secondo ce la potremo giocare".

Serie negativa - "E' preoccupante, dobbiamo capire cosa non funziona. La squadra ha fatto una buona partita, giochiamo a calcio facendo girare la palla, ma senza la totalità della rosa diventa difficile avere tutte le soluzioni a disposizione".

Rigore - "Mancosu è il nostro rigorista, avevo già deciso il cambio prima, è giusto che una volta entrato se c'è un rigore lo debba calciare il rigorista designato".

Futuro - "Abbiamo otto partite davanti, c'è ancora una fetta di 3-4 partite da vincere. Lo possiamo fare".