Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

FUMOGENATA E MURALES al "Ciolo": indagini a tempo di record, DUE DENUNCE tra gli Ultrà Lecce

Giovedì 29 Agosto 2019 | Cosimo Carulli | News

GAGLIANO DEL CAPO - Chiusura a tempo di record per le indagini durate appena un mese dei Carabinieri della Compagnia di Maglie che avrebbero individuato in due persone, entrambe denunciate per danneggiamento aggravato, le responsabilità per la fumogenata e il murales di compleanno che gli Ultrà Lecce hanno voluto il 14 luglio scorso al Ponte "Ciolo" di Gagliano del Capo per celebrare il 20° compleanno delle "Kapu Vacanti", storica formazione ultras della Curva Nord proveniente dal Sud Salento (FOTO SOPRA).

Dopo le proteste del Sindaco di Gagliano e di Legambiente le forze dell'ordine si sono attivate per valutare eventuali danneggiamenti all'Area Protetta derivanti dalla fumogenata ai piedi e sopra ai 37 metri d'altezza del Ponte "Ciolo", individuando come atto vandalico il murales disegnato da una rappresentanza degli ultras ai piedi della imponente struttura ingegneristica (FOTO SOTTO).

L'informativa dei Carabinieri e le due denunce sono state trasferite alla Procura della Repubblica di Lecce che ora valuterà se aprire o meno un procedimento giudiziario ai danni dei due.