Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui ATALANTA. GASPERINI si sbilancia: "noi con dieci volte l'entusiasmo del Lecce. Andiamo e vinciamo"

Sabato 5 Ottobre 2019 | Matteo Bottazzo | Ospiti

BERGAMO - Alla vigilia di Atalanta-Lecce ha parlato ai giornalisti lombardi il tecnico dell'Atalanta Giampiero Gasperini. Ecco l'intervista che hanno raccolto per noi i colleghi bergamaschi che hanno seguito questa settimana intensa in filo diretto con SoloLecce.it.

Bilanci momentanei - "Per questa parte di stagione li facciamo dopo la partita con il Lecce. Solo a Zagabria abbiamo fatto male sin qui, poi abbiamo giocato partite di grande livello, anche quelle perse. Sarà importante questa con il Lecce, per chiudere questa fase intensa, abbiamo la possibilità di mettere un bel punto alla prima parte della stagione andando alla sosta da terzi. Dobbiamo farlo tornando a casa nel nostro stadio, non possiamo sbagliare".

Finalmente - "Giochiamo a casa nostra, finalmente! Storicamente per quanto si possa fare bene lontani da casa le squadre fanno sempre più punti in casa che fuori, l'Atalanta non è esente da questa statistica: il fattore campo pesa e noi abbiamo fatto un solo punto su sei nelle due giornate lontani dal nostro stadio. Quindi conta tornare a casa, eccome"!

La partita - "Sono tutti a disposizione, giocheremo con la migliore formazione possibile, dopo c'è la sosta qundi possiamo farlo. I nostri avversari hanno fatto bene in trasferta a Torino e Ferrara, ma noi abbiamo un entusiasmo dieci volte superiore al loro. Dobbiamo farlo prevalere".

Falco-Gomez - "Duello Falco-Gomez? Il nostro calciatore è una bestia, è in grandi condizioni. Falco è forte, arrivato al grande calcio tardi, peccato per le sue qualità".