Qui Reggiana. ALVINI, senza paura! "A Lecce per giocare, non ci accontentiamo"

Sabato 21 Novembre 2020 | Marco Errico | Ospiti

REGGIO EMILIA - La Reggiana anche a Lecce per giocare il suo calcio propositivo.

Ad annunciarlo a poche ore dalla sfida delle 14 al "Via del Mare" (si gioca a porte chiuse) è il tecnico Massimiliano Alvini. Ecco le sue parole alla stampa emiliana.

Per non accontentarsi - "La squadra andrà in campo a Lecce con la volontà di fare la gara, con i suoi punti di forza ben chiare, le nostre idee. C'è la consapevolezza di affrontare un avversario importante, che ha grandi obiettivi, ma inseguiamo un grande risultato e ci proveremo".

Ko pesanti - "Non saranno della partita Germonai e Voltan, è da valutare sino all'ultimo Cerofolini che è tornato dall'Under 21 con una importante contusione e non si è allenato neanche nella rifinitura".