Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

IL TEMA STATISTICO: il Lecce che non ti aspetti, con oltre 400 presenze in B

Domenica 8 Luglio 2018 | Marco Errico | News

LECCE - Tanti ritorni e alcune novità assolute.

Abbiamo "studiato" la rosa del Lecce per capire quanti giallorossi hanno familiarità con la B. E' il nostro tema di oggi, davvero denso di significati statistici.

Su tutti il capitano Checco Lepore la Serie B l'ha addirittura vinta, con De Canio in panchina e proprio con la maglia giallorossa. Stagione 2009/2010, appena 11 presenze ma anche una rete al debutto in Serie B con l'Ancona sotto la Curva Nord, poi solo 6 gettoni a Varese e tanta C.

Hanno dalla loro oltre 100 presenze in cadetteria Francesco Cosenza e Luca Di Matteo (FOTO SOPRA IN AZIONE). Cosenza 169, per l'esattezza, viene da una lunghissima militanza con Ravenna, Avellino, Ancona, Reggina, Pro Vercelli e Grosseto. Ha superato i 100 gettoni in B anche il terzino sinistro ex Vicenza, Lanciano e Latina: Di Matteo vanta dalla sua un totale di 156 presenze in B. A quota 88 c'è Antonio Marino, che ha calcato la seconda serie nazionale con le maglie di Ascoli, Reggina, Varese e Cittadella.

Il calcio è strano, lo sappiamo: Andrea Arrigoni, il pilastro assoluto del centrocampo del Lecce, sarà al primo anno di B della carriera, davvero una ingiustizia, mentre in tema di stranezze manca alla Serie B da otto stagioni Marco Mancosu. Pensate, uno con il suo talento ha disputato solo 5 partite a Rimini e 7 a Empoli, prima di spendere tutta la carriera in C. Ha giocato 38 gare in B il "mastino" Marco Armellino, che ha vestito la maglia della Reggina tra il 2011 e il 2013. Esordio assoluto in B anche per Radoslav Tsonev, che prima di fare bene in Italia era già stabilmente tra i titolari nella massima categoria di Bulgaria.

Dovesse ritornare a Lecce in questo mercato sarà il primo anno "pieno" di B per Filippo Perucchini, che ha in archivio 15 presenze con il Varese nel campionato 2014/2015. Tra Trapani e Ascoli ha collezionato una trentina di presenze in B in due stagioni anche Matteo Legittimo, un altro di quelli particolarmente in bilico tra la riconferma e la cessione.

Esperienze in B anche per Marco Bleve, di rientro dal prestito alla Ternana, Giuseppe Torromino (nel caso dovesse essere presto ufficializzato il suo nuovo legame contrattuale con il Lecce) e soprattutto per Andrea Tabanelli, diverse volte in cadetteria con le maglie di Cesena e Pisa.