Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Su SoloLecce.it. Coppa Italia TIM IN CASA per abbracciare i tifosi. Lecce, sarà pronto lo stadio? O rinuncerai alla testa di serie?

Martedì 16 Luglio 2019 | Cosimo Carulli | News

MILANO - La Lega Calcio di Serie A ha stabilito le date ufficiali della stagione sportiva 2019/202, i turni infrasettimanali e le soste, ma anche il calendario della Coppa Italia TIM. Tutto, ovviamente, è suscettibile delle variazioni dovute al calendario televisivo (FOTO SOPRA UNO STACCO AEREO DI LA MANTIA IN PARTITELLA DALLA NOSTRA GALLERIA FOTOGRAFICA IN RITIRO A SANTA CRISTINA IN VAL GARDENA, CLICCA QUI PER LE ALTRE FOTO).

La Serie A avrà inizio il 25 agosto. Turni infrasettimanali mercoledì 25 settembre, 30 ottobre e 22 aprile. Soste l'8 settembre, il 13 ottobre, il 17 novembre, da domenica 29 dicembre a domenica 5 gennaio e domenica 29 marzo. Ultima giornata il 24 maggio (il 2020 è l'anno dei Campionati Europei, dunque non si potrà andare entro questa data).

La Coppa Italia TIM inizierà il 4 agosto con il Primo Turno Eliminatorio, Secondo Turno Eliminatorio l'11 agosto. Domenica 18 agosto al "Via del Mare" il debutto stagionale del Lecce che è testa di serie del Terzo Turno Eliminatorio e riceverà una formazione di B, C o D, a seconda dell'esito dei sorteggi e poi dei primi due turni sul campo. Gara unica per l'accesso al Quarto Turno Eliminatorio, in programma il 15 gennaio: da questo step in poi il Lecce non sarà più testa di serie, dunque giocherà eventualmente in casa di una formazione di A ben piazzata nel corso dell'ultimo campionato.

Oggettivamente la data del 18 agosto, tra un mese, è un timing particolarmente complesso per i lavori di adeguamento del "Via del Mare". Il Lecce ha già chiesto di iniziare la Serie A fuori casa il 25 agosto: sarà pronto, anche con capienza ridotta, per un abbraccio di Coppa Italia TIM al "Via del Mare" con i suoi tifosi? O chiederà di giocare in gara unica fuori casa perdendo la "fiche" di testa di serie? O emigrerà in uno stadio vicino, sempre nel Salento?