LA STATISTICA. Lecce, così la A diretta è impossibile. 10 punti su 30 con le prime dieci in classifica

Mercoledì 27 Gennaio 2021 | Marco Errico | News

LECCE - La fine del girone d'andata è sempre tempo di bilanci.

E anche in casa Lecce si cominciano a tirare le prime somme del cammino, anche per valutare cosa non ha funzionato sin qui e cosa può migliorare.

Lo stesso Corini, poi, ha sottolineato che per aspirare a qualcosa di diverso dai play off bisogna alzare il ritmo dei punti nel girone di ritorno.

E un aspetto su cui bisogna certamente lavorare è il borsino dei risultati positivi contro le dirette concorrenti.

Nel girone d'andata nelle sfide con le altre 9 squadre che occupano le prime dieci posizioni in classifica il Lecce ha collezionato una sola vittoria in casa del Chievo Verona (1-2). Poi la sconfitta di Ferrara in casa della SPAL (1-0), i pareggi, tanti, troppi, in casa con Empoli, Monza, Venezia, Pordenone e Frosinone e quelli in trasferta con Salernitana e Cittadella.

In totale 10 punti conquistati su 30 punti a disposizione. Un po' pochino.

Un bottino da migliorare decisamente nella seconda parte del campionato, quando i punti negli scontri diretti diventeranno ancora più pesanti nella “corsa” alla promozione diretta.