Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LE SCELTE, IL DUBBIO DEL MODULO: il Lecce di Napoli è senza paura. Tutta dentro la fantasia

Sabato 8 Febbraio 2020 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Un Lecce d'assalto, davanti ai 40mila del "San Paolo".

Il tecnico Liverani ha solo un dubbio, quello legato al modulo: è favorito il 4-3-1-2, in linea di continuità con quanto di buono visto con il Torino in casa nell'ultima uscita stagionale, ma non è da scartare un più protetto 5-3-2, dettato anche dalla esiguità numerica delle scelte in avanti.

Con Vigorito in porta in difesa vedremo Rispoli, Lucioni, Rossettini e Donati, con qualche opportunità per Calderoni di riprendersi una maglia da titolare dopo il lungo infortunio e il rientro in panchina con il "Toro". In caso di difesa a cinque dentro Dell'Orco come terzo centrale a sinistra. In mezzo Petriccione, Deiola e Barak favorito su Majer che in settimana ha dovuto fare i conti con la febbre. Poi capitan Mancosu a riprendersi il ruolo di trequartista, dietro a Lapadula e Falco. Unica alternativa offensiva Saponara, recuperato in extremis dall'influenza.