Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Roma-Lecce: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Domenica 23 Febbraio 2020 | Cosimo Carulli | News

ROMA - In campo, per proseguire questo gran bel sogno sin qui culminato con le ultime tre vittorie di fila, magari impreziosendo questo percorso con un risultato positivo, qualunque esso sia, nella "tana" di una Roma arrabbiata e reduce dal cammino inverso rispetto al Lecce in termini di sconfitte di fila in campionato, quattro con la sconfitta casalinga e l'eliminazione dalla Coppa Italia TIM per mano della Juventus.

Buon pomeriggio dallo stadio "Olimpico", è la 25' giornata di questa Serie A azzoppata dall'emergenza coronavirus e che salva dal programma originario solo Genoa-Lazio (2-3, finale) e Roma-Lecce.

E' un Roma-Lecce da seguire tutto di un fiato: come sempre SoloLecce.it lo farà in diretta, minuto per minuto, emozione dopo emozione.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 18).

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Bruno Peres, Smalling, Mancini, Kolarov; Cristante, Veretout; Under, Pellegrini Lo., Mkhitaryan; Dzeko. Allenatore Fonseca.

Lecce (4-3-2-1): Vigorito; Donati, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Deiola, Petriccione, Majer; Barak, Mancosu; Lapadula. Allenatore Liverani.

Arbitro: Giacomelli di Trieste (Ranghetti-Bresmes, IV Ufficiale Massimi, VAR Mazzoleni, AVAR Costanzo).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

90' + 2' - FINALE ALLO STADIO "OLIMPICO", ROMA-LECCE 4-0.

90' - Ci saranno due minuti di recupero, segnalati in questo istante.

89' - Si divora la cinquina la Roma con Kalinic che non è affatto pronto e reattivo sotto porta per correggere una ribattuta in area piccola di Vigorito, dopo un tiro di Kluivert.

88' - Perez dalla distanza, trova il corpo di Lucioni. Ancora angolo, senza esito.

86' - Ci prova Deiola, un'altra avanzata, stoppata da Smalling.

85' - Fermato in fuorigioco Shakhov, su assist di Deiola.

84' - Acrobazia di Mancosu nel cuore dell'area, Bruno Peres tocca in angolo, ma dalla bandierina il Lecce spreca ancora.

83' - Dentro Meccariello nel Lecce, fuori Donati.

82' - Dentro Kalinic per Dzeko che prende la sua meritata razione di applausi dello stadio "Olimpico".

79' - GOL ROMA! Perez dirige il traffico, riceve da Dzeko e detta l'assist per Kolarov, sinistro che Vigorito non trattiene e finisce in rete. Roma-Lecce 4-0.

78' - Lecce che ci prova, ma Tachtsidis sbaglia la misura della rifinitura in avanti per Lapadula.

77' - Lucioni chiude nell'ennesimo angolo una iniziativa di Kluivert.

76' - Palo di Lapadula che colpisce la base del legno alla destra di Pau Lopez a portiere battuto. Sfortunato anche il Lecce che ha reclamato per un contatto in area sugli sviluppi della stessa azione, giudicato del tutto veniale dall'arbitro. Giudizio confermato dal rapido consulto via auricolare con il VAR.

75' - Ci pensa Mancini a chiudere in angolo, anche in maniera maldestra, svirgolando, su iniziativa di Mancosu.

73' - Bruno Perez da destra, cross per la testa di Dzeko, conclusione alta.

72' - Cross di Kolarov perfetto per Perez, girata al volo fuori di poco.

69' - GOL ROMA! Il controllo del VAR convalida la rete di Dzeko, per questione di centimetri. Roma-Lecce 3-0.

68' - Annullato per fuorigioco il tris calato da Dzeko scattato in posizione irregolare millimetrica su assist di Kluivert. Si alza la bandierina del primo assistente dell'arbitro Giacomelli, ma ci sarà come sempre un controllo al VAR.

67' - Occasionissima Lecce, ma Lapadula e Mancosu da pochi passi non riescono a correggere in porta.

65' - Cambio nel Lecce: dentro Tachtsidis, al rientro dopo l'infortunio di Verona, fuori Majer che comunque non ha sfigurato.

64' - Kolarov sul fondo, tiro-cross per l'inserimento di Kluivert che è in ritardo e non ci arriva.

63' - Kolarov mette in moto Kluivert nelle vesti di rifinitore, assist per Dzeko che nel cuore dell'area arriva troppo lungo con la conclusione, sul fondo.

62' - Fuori Under nella Roma, dentro Perez.

61' - Lecce che prova lo schema dalla bandierina, ma non riesce a impensierire Pau Lopez.

60' - Angolo conquistato da Lapadula.

59' - Destro di Donati in corsa, come viene, pallone sul fondo, al termine di una laboriosa azione del Lecce che comunque ora presidia la metà campo della Roma, peccato per quel primo tempo...

56' - Dzeko ora sforna assist per Bruno Peres, Lucioni chiude tutto in angolo. Dalla bandierina nessun problema questa volta per il Lecce: Kolarov di testa conclude alto.

55' - Si propone al tiro Dzeko, ma Lucioni "mura" la conclusione del bosniaco che finisce tra le braccia di Vigorito.

54' - Donati, azionato da Majer, chiuso da Smalling.

52' - Lecce intraprendente in avvio di ripresa, Mancosu suggerisce per Shakhov, troppo lungo, sul fondo.

50' - Pau Lopez deve uscire in escursione fuori area per anticipare un contropiede del Lecce, poi c'è anche fallo su di lui. Tutto fermo, nulla di fatto.

48' - Punizione Lecce affidata a Mancosu, più o meno dalle stesse parti in cui il capitano ha freddato Ospina al "San Paolo" di Napoli. Questa volta il tiro è potente, ma basso e poco angolato, Pau Lopez ci arriva in tuffo e blocca.

47' - Brutto fallo su Lapadula lanciato in ripartenza. Giusto il giallo per Mancini.

46' - Si riparte con un cambio per parte: fuori Petriccione, davvero male oggi, dentro Shakhov per fornire maggiore brio in avanti. Cambio come detto anche in casa Roma, dove è rimasto negli spogliatoi Pellegrini Lo., dentro Kluivert.

45' + 2' - FINALE DI PRIMO TEMPO, ROMA-LECCE 2-0.

45' + 1' - Punizione per il Lecce: Petriccione nel mezzo, Rossettini si coordina e colpisce di testa nel mucchio, alto. Particolarmente laboriosa la battuta, che ha fatto finire il cronometro anche oltre il recupero previsto, con qualche protesta romanista.

45' - Ci sarà soltanto un minuto di recupero, segnalato in questo istante.

44' - Dialogo da Dzeko a Mkhitaryan, pallone che arriva dalle parti di Cristante che conclude debole, Vigorito ci arriva.

43' - Sinistro di Calderoni, completamente sballato, per la Curva Sud...

42' - Majer ancora su Deiola, che si inserisce tanto, ma il destro trova Smalling in traiettoria e perde efficacia.

41' - Deiola apre su Barak, chiuso da Cristante.

39' - Cristante apre sull'accorrente Bruno Peres, conclusione troppo morbida, Vigorito può bloccare.

37' - GOL ROMA! Dzeko nelle vesti di rifinitore, trova questa volta Mkhitaryan che batte Vigorito in uscita con un mancino chirurgico. Qualche incertezza del portiere del Lecce che stava abbozzando una uscita, poi abortita. Roma-Lecce 2-0.

36' - Gioco che può riprendere in questo istante.

35' - Mancini a terra dopo un allungo muscolare, gioco fermo.

34' - Lecce a un passo dal pareggio: Smalling si oppone con il corpo alla conclusione di Majer a botta sicura, che si era approfittato di una clamorosa disattenzione difensiva di Bruno Peres.

33' - Gioco fermo qualche istante, Kolarov è a terra, ma si può riprendere.

32' - Barak prova la verticale per Lapadula, chiuso da Smalling.

31' - Lecce ancora in difficoltà con Vigorito chiamato alla doppia parata sulla percussione di Dzeko.

30' - Pellegrini Lo. questa volta butta via il raddoppio, servito comodo nel cuore dell'area del Lecce, dimenticato da tutti, conclude ciabattando sul fondo. Lecce graziato in questa occasione.

29' - Traversone di Bruno Peres, Lucioni anticipa l'inserimento di Smalling e pulisce l'area di rigore.

28' - Questa volta Dzeko dialoga con Under, conclusione oltre il montante, fuori misura.

27' - Dzkeo, destro dal limite dell'area, molto invitante, alto. L'intenzione del bosniaco era quella di concludere con un preziosismo, un pallonetto a scavalcare tutti.

26' - Cross di Deiola, libera tutto Mancini che anticipa l'intervento di Lapadula.

25' - Kolarov, sinistro del suo repertorio, da grande distanza, sporcato in angolo da Donati. Dalla bandierina cross al centro dove Vigorito di pugni allontana.

24' - Pericoloso il Lecce con Deiola che si allunga in acrobazia ma non ci arriva su un bel contropiede concluso da Calderoni con un cross da sinistra.

23' - Punizione di Petriccione che prova a trovare maglie del Lecce nel "traffico" in area, ma c'è Smalling che spadroneggia e allontana.

21' - Pellegrini Lo., corridoio per Mkjitaryan, ma l'azione si perde, non ci sono maglie giallorosse romaniste in zona.

20' - Ancora Lecce in questa fase, Barak lanciato in profondità chiude un diagonale troppo sul primo palo, parato da Pau Lopez.

19' - Lecce che riprova a prendere contatto con l'area avversaria: Mancosu innesca Lapadula tra le linee, cross profondo per Majer che non ci arriva.

17' - Dall'angolo nessun pericolo per il Lecce.

16' - Dzeko si fa spazio anche dalla media distanza, chiuso in angolo da Donati.

15' - Lancio di Under, Roma che insiste, Vigorito deve uscire dalla zona di competenza più stretta per liberare di piede in scivolata.

13' - GOL ROMA! Under, pescato alla perfezione da Mkhitaryan, a tu per tu con Vigorito lo fredda in uscita. Grave errore di Petriccione in ripartenza: il pallone era saldamente tra i piedi della manovra del Lecce, ma il numero quattro giallorosso è stato beffato dalla pressione vincente del georgiano. Roma-Lecce 1-0.

11' - Lecce che soffre anche dalle parti di Bruno Peres che arriva sin sul fondo, cross liberato da Rossettini.

10' - Pellegrini Lo., sempre lui, molto attivo in questo avvio, mette nel mezzo per il solito Dzeko che non riesce a imprimere forza nella conclusione e disturbato regolarmente da Rossettini conclude molle tra le braccia di Vigorito. Occasionissima Roma, c'è anche qualche protesta per un rigore che sembra non esserci.

9' - Si accentra Under da destra e conclude, altissimo.

8' - Roma vicina al gol con Pellegrini Lo. che raccoglie un assist a scavalcare il centrocampo del capitano Dzeko e "spara" da buona posizione, un diagonale alto.

6' - Calcio d'angolo che produce qualche protesta dei romanisti per un possibile toco in area di mano della difesa giallorossa salentina. C'è anche un rapidissimo consulto via auricolare al VAR, ma si può riprendere senza calcio di rigore.

5' - Pellegrini Lo. allarga tutto per Kolarov, Calderoni si rifugia in angolo.

4' - Bruno Peres a terra, qualche istante di stop a questo avvio abbastanza intraprendente delle due squadre.

3' - Risponde il Lecce: suggerimento profondo per Lapadula, lanciato in posizione irregolare, per pochissimi centimetri. Assist dettato da Petriccione.

2' - Subito Roma, Under troppo profondo nel suggerimento per il centro, dove Dzeko deve defilarsi molto in area piccola per colpire di testa, sull'esterno della rete.

1' - Liverani sceglie Petriccione in mezzo spostando Barak trequartista accanto a Mancosu, confermando il laboratorio offensivo che abbiamo trattato in settimana e lo schieramento con due trequartisti dietro a una sola punta. Shakhov, però, inizia dalla panchina, liberando l'esplosività fisica e la fantasia di Barak con il capitano. Roma con Mancini riportato in difesa e Under e Mkhitaryan rilanciati tra i titolari.