ODDO "CARICA" IL PESCARA: "giochiamo con il Lecce, non con la Juventus. Si può fare"

Giovedì 29 Ottobre 2020 | Marco Errico | Ospiti

PESCARA - Dopo il 3-1 rimediato a Parma e l'eliminazione dalla Coppa Italia il Pescara inizia a concentrarsi sulla sfida di lunedì sera nel posticipo della 6' di B con il Lecce.

Torneranno a disposizione l'ex giallorosso Memushaj e anche Maistro, risparmiati dal tecnico Oddo in Emilia Romagna, proprio in ottica Lecce. Anche perchè il centrocampista albanese, trascinatore dei biancoazzurri, non è al massimo della condizione.

Da valutare alla ripresa degli allenamenti ci saranno Ceter, Bellanova e Asencio. Nella trasferta del "Via del Mare", invece, sarà certamente out Drudi.

Nonostante l'avvio di stagione balbettante (il Pescara è ultimo in B con un solo punto rimediato in cinque giornate), il Campione del Mondo ed ex Lecce Massimo Oddo ha voluto fare una iniezione di ottimismo e di entusiasmo per i suoi, "pungendo" le prossime avversarie del calendario: "Lecce, Cittadella e SPAL saranno i nostri prossimi rivali", ha detto Oddo ai giornalisti dopo Parma-Pescara, "con tutto il rispetto non affronteremo Juventus, Inter e Real Madrid. Possiamo e dobbiamo fare punti".