Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

PALOMBI, CHE GUAIO: il bomber rischia di fermarsi ancora. Da domani testa al Foggia

Lunedì 4 Marzo 2019 | Marco Errico | Allenamento

LECCE - Il Lecce è tornato subito in campo dopo la sconfitta di Palermo che ha lasciato molto rammarico nel club giallorosso (CLICCA QUI PER L'INTERVISTA A SOLOLECCE.IT DI SAVERIO STICCHI DAMIANI).

Rientrati subito dalla Sicilia Mancosu e compagni si sono allenati ieri mattina al "Via del Mare" con in testa già il Foggia e il derby di sabato pomeriggio alle 15 con il Foggia.

Seduta leggera per chi è andato in campo al "Barbera", lavoro tattico per gli altri. Differenziato per Scavone e Palombi: l'attaccante rischia di allungare la sua indisponibilità e saltare anche la super-sfida con i "satanelli", contro cui rientrerà Petriccione nel cuore della manovra dopo la squalifica per un turno. Il problema alla caviglia destra che tormenta l'attaccante scuola Lazio sembrava una cosa di poco conto, ma evidentemente non è così.

Per oggi Liverani ha concesso ai suoi una giornata di riposo per spezzare il ritmo frenetico di queste ultime ore tra campo, spostamenti e di nuovo allenamenti. Domani alle 16 allenamento all'Acaya Golf Club.