Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

SU SOLOLECCE.IT. Sticchi Damiani SALVA Moby e Tirrenia al TAR del Lazio. 28 milioni risparmiati

Giovedì 5 Luglio 2018 | La Redazione | News

ROMA - Un'altra vittoria, questa volta professionale, ma che "sigilla" un solido legame che si concretizza anche in chiave Lecce, per il bene della società massima espressione del calcio salentino.

Il Tar del Lazio ha riconosciuto le ragioni dell'avvocato Saverio Sticchi Damiani ed ha sospeso una maxi-multa di 29 milioni di Euro che era stata inflitta dall'Autorità Antitrust a Moby e a Compagnia Italiana di Navigazione (Tirrenia), che secondo l'accusa avrebbero abusato della loro posizione di dominio nel settore in tre direttrici dei trasporti dal Nord Sardegna all'Italia, dal Centro Italia alla Sardegna e tra il Sud della Sardegna al Centro Italia.

Nel corso della istruttoria e della opposizione messa in campo da Sticchi Damiani per Moby e Tirrenia i giudici del Tar hanno stoppato tutto, non riconoscendo e rimandando al giudizio di merito l'accusa per le due compagnie di aver ostacolato la concorrenza per le altre aziende. Un successo forense che fa "risparmiare" 29 milioni di Euro ai due colossi dei trasporti marittimi.

Moby, in questi anni di nuova vita per la società giallorossa, è stata sponsor ufficiale del Lecce, comparendo sulle maglie del Lecce con cifre non proprio da Serie C e che hanno contribuito in maniera importante alla salvezza dei conti del club.

Un rapporto che è pronto a proseguire, soprattutto in considerazione del filo diretto del Presidente del Lecce.