Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

"PRIMAVERA": ciao ciao Coppa Italia, Lecce-Crotone 1-2. LA CRONACA

Mercoledì 26 Settembre 2018 | Marco Errico | Settore Giovanile

CAVALLINO - E' finita subito l'avventura della "Primavera" nella Coppa Italia di categoria.

I giovani giallorossi sono stati superati 2-1 dal Crotone in casa, sul sintetico del "Kick Off" di Cavallino. Decisivo un gol di Ruggiero a tre minuti dalla fine, quando la partita sembrava avviarsi ai Supplementari visto che il Primo Turno si disputava in gara secca nel Salento.

Il Crotone ha meritato la qualificazione per una certa superiorità dimostrata sul terreno di gioco. Calabresi subito avanti al 9' con una gran conclusione dai venti metri di Carbone che ha toccato il palo interno e poi è finita in porta. Ospiti vicini al raddoppio con una traversa di Paparo al 25', prima del pareggio del Lecce, alla mezz'ora, al primo tiro in porta: Suma dal limite trovava l'angolino con un preciso rasoterra.

Ripresa più equilibrata, con il Crotone che fa centro nel finale come detto con Ruggiero su assist di Falzetta.

TABELLINO

LECCE - CROTONE "PRIMAVERA" 1-2

Marcatori: Carbone al 9' p.t., Suma al 29' p.t., Ruggiero al 42' s.t.

Lecce (3-4-1-2): Petrarca; Mele (dal 1' s.t. Avantaggiato), Monterisi, Gianfreda; Giglio, Tarantino (dal 23' s.t. Politi), Bric (dal 35' s.t. Gallo), Pasqua; Lezzi (dal 45' s.t. Quarta); Felici (dal 23' s.t. Castrovilli), Suma. (Rollo, Calabrese, Spagnolo, Vergari, Ferrante, Bacca, Dattesi). Allenatore Siviglia.

Crotone (3-4-3): Sorrentino; Panza, Alfano (dal 25' s.t. Senatore), Liviera Zugiani; Paparo, Carbone (dal 37' s.t. Santoro), Campanile, Noce; Falzetta, Tripoli (dal 27' s.t. Ruggiero), Sapone. (D'Alterio, Lonetto, Mariani, Miceli, Lauro, Riga). Allenatore Moschella.

Arbitro: Ayroldi di Molfetta (De Chirico-Gregorio).

Note: spettatori 100 circa, ammoniti Tarantino, Sapone, angoli 3-8.