Parla CORINI: "in discussione? Non saprei dirlo, ma non sarebbe giusto. Ci è mancato solo il gol"

Martedì 2 Marzo 2021 | Cosimo Carulli | News

LECCE - L'ultimo pari in casa con l'Entella non scuote le certezze di Eugenio Corini.

Il tecnico ha parlato in Sala Stampa al termine della gara. Ecco le sue parole.

Prestazione sì - “Ci è mancato solo il gol, ero convinto che sarebbe arrivato. Ai ragazzi non posso rimproverare niente, hanno mosso bene il pallone, hanno creato tanti presupposti nell'area avversaria. Se avessimo sbloccato la partita sarebbe nata una gara diversa. Non dimentichiamo che l'Entella ha fatto soffrire il Venezia, la squadra al momento più in forma del campionato”.

Pareggi che frenano - “E' il secondo pari di fila, ma non parlerei di momento negativo. In questo campionato tutte le squadre hanno dei valori importanti, con Pescara e Entella avevamo due occasioni che non abbiamo sfruttato al meglio, ma questa sera la partita l'abbiamo fatta noi. Purtroppo qualche scelta nella finalizzazione e scarsa incisività sotto porta, unite alla bravura del portiere avversario, non ci hanno permesso di portare a casa tre punti".

Lavoro sereno - “Non saprei dire se sono in discussione. Lavoro ogni giorno per cercare di migliorare la situazione, avverto molta fiducia dalla società, dalla squadra, e poi le prestazioni non è vero che non ci sono state, ci sono state. Certo ci si aspettava molto da queste partite che non siamo riusciti a vincere, ma a Pescara eravamo avanti nel recupero e con l'Entella non c'è stata mai partita, sotto ogni aspetto. Capisco che quando non si vince ci possano essere delle critiche, ma bisogna analizzare le cose in maniera giusta”.