Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Carpi-Lecce: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Domenica 2 Dicembre 2018 | La Redazione | News

CARPI - Laddove ha iniziato a fermarsi la ruota dei sogni, lì torna il Lecce, in questo "Cabassi" imbandierato di giallorosso con 2200 presenze di tifosi dalle sedi universitarie e di lavoro di tutto il Nord, oltre che dal Salento.

E' la 14' giornata di questa Serie B entusiasmante, è Carpi-Lecce, anche se i salentini giocano in trasferta puramente per il regolamento, di fatto siamo in un catino giallo e rosso.

SoloLecce.it come sempre seguirà la gara in tempo reale, con tutte le azioni e le emozioni che proveremo a raccontarvi anche dai social, con video e interazione.

Intanto siamo già in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali di questo incontro (calcio d'inizio alle 15).

Carpi (4-4-1-1): Colombi; Pachonik, Poli, Buongiorno, Pezzi; Jelenic, Mbaye, Pasciuti, Piscitella; Concas; Mokulu. Allenatore Castori.

Lecce (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Armellino, Petriccione, Scavone; Mancosu; La Mantia, Falco. Allenatore Liverani.

Arbitro: Guccini di Albano Laziale (Sechi-Margani, IV Ufficiale Maggioni).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 3' - FINALE AL "CABASSI", CARPI-LECCE 0-1.

90' + 2' - Un fuorigioco ferma Arrighini: il Carpi perde forse l'ultimo treno per costruire un'azione offensiva.

90' + 1' - Dubickas spreca, lanciato in profondita' in contropiede.

89' - Ci saranno tre minuti di recupero, segnalati in questo istante.

87' - Butta via il pallone Machach che invece di crossare tira in porta praticamente da una posizione impossibile, lanciando il pallone fuori.

86' - Calcio di punizione interessante dal limite, sul lato sinistro del fronte offensivo del Carpi. Ammonito Tabanelli che è entrato male in questa circostanza: un giallo e una punizione un po' "regalata", questa.

85' - Ammonito Vigorito per aver perso troppo tempo in fase di ripresa del gioco.

84' - Calcio d'angolo Carpi, conquistato da Machach che ha impattato bene questo spezzone di gara. Occasionissima per Concas, che di testa riceve e conclude a fin di palo, a un soffio dal pari.

82' - Doppio cambio Lecce: dentro Tabanelli e Dubickas, un po' a sorpresa, fuori Armellino e La Mantia, spremuto anche oggi da un lavoro incredibile.

81' - Falco indirizza verso Mancosu che rischia il giallo: fallo aereo, a gomiti alti. Punizione difensiva per il Carpi.

79' - Tra i giallorossi a bordo campo intensifica gli esercizi di riscaldamento Tabanelli, assieme ad Haye.

77' - Fallo evidente di Petriccione: gli scappa via Machach, trattenuta e giallo inevitabile, giusto.

75' - Vicinissimo al pareggio il Carpi: pallone interessante per il mezzo, in area piccola Concas si appoggia sull'accorrente Arrighini che in caduta tira e trova Lucioni sulla traiettoria. L'ex capitano del Benevento sbroglia tutto, a un passo dal pari.

74' - Palombi, cross pericolosissimo che era un bell'assist per il compagno di reparto La Mantia. Chiude tutto Buongiorno, in angolo. Dalla bandierina nulla di fatto.

72' - Dentro Di Noia, nel Carpi, fuori Piscitella, come vi abbiamo raccontato graziato due volte dall'arbitro in precedenza.

70' - Machach avvia e concretizza un azione da destra: cross al centro dove c'è sempre Lucioni che allontana.

69' - Subito Machach si conquista un angolo, senza esito: Vigorito arriva prima sul pallone nel cuore dell'area.

68' - Si concretizza il cambio: dentro il franco-tunisino Machach (di proprietà del Napoli, un giocatore molto bizzoso, alla Cassano, che fa parlare di sè con i suoi comportamenti anche fuori dal campo), fuori Mokulu.

67' - Si fa strada un altro cambio per il Carpi, dovrebbe entrare Machach che ha terminato la fase di riscaldamento.

66' - Liverani sembra quasi aver ascoltato le nostre considerazioni, la nostra lettura: fuori Falco, dentro Palombi nel Lecce.

64' - Apertura "sballata" di Falco in un'interessante contropiede del Lecce. Un po' "sgonfio", il fantasista tarantino.

63' - Altro fallo di Pasciuti in ripartenza Lecce ai danni di Petriccione: graziato dal secondo cartellino il centrocampista del Carpi, questa volta richiamato fortemente dall'arbitro laziale.

61' - Angolo che non produce nessuna conclusione offensiva.

60' - Mancosu e Scavone, conquistano ancora angolo, su bella situazione avviata da Meccariello, difensore con il piede educatissimo.

58' - Angolo Lecce, senza esito. Buona la iniziativa di Venuti che l'ha provocato.

56' - Contropiede immediato del Carpi: fallo di mano di Arrighini che si aggiusta con il polso, in maniera molto evidente, il pallone rilanciato direttamente da Colombi.

55' - Occasionissima Lecce: Falco con il sinistro batte la punizione che si era conquistata qualche secondo addietro. Sbuca Armellino che di testa trova anche l'angolo giusto sul primo palo ma il portiere avversario blocca bene.

54' - Ammonito Poli: brutto fallo su Falco che stava per saltare l'uomo per creare la superiorità numerica in contropiede nella metà campo dei biancorossi.

52' - Lecce in difficoltà, sbaglia molti palloni, Carpi che cresce: Pachonik si invola sulla corsia di destra, pallone nel mezzo basso e preciso, "calamitato" dalla chiusura di Lucioni, sempre al posto giusto, sempre dove arriva il pallone.

50' - Pasciuti, mani in faccia a Meccariello in un contrasto: tocchi gratuiti, ci poteva stare il secondo giallo. Sfugge all'arbitro questa circostanza, manata davvero da irresponsabile per il calciatore del Carpi che avrebbe potuto lasciare in dieci i suoi compagni di squadra.

49' - "Divora" il Carpi: Concas, un rigore in movimento, riceve in area davanti al dischetto e "spara" in orbita, altissimo.

47' - Carpi più convinto: conclusione di Concas con il destro e parata di Vigorito che contiene una buona conclusione del talentuoso centrocampista offensivo biancorosso.

46' - Secondo tempo con Castori che mette subito mani a panchina e modulo. Dentro Arrighini per Piscitella, si passa alle due punte piene.

45' - FINALE DI PRIMO TEMPO, CARPI-LECCE 0-1.

44' - Giallo anche per Pasciuti, autore di un altro brutto fallo. Carpi nervoso. Non ci sarà recupero.

43' - Giallo ai danni di Jelenic, fuori tempo e male su Scavone in chiusura. Giusta l'ammonizione.

42' - Buongiorno salva il Carpi: contropiede Lecce, Falco detta l'assist perfetto per Armellino che in posizione di precario equilibrio con il sinistro conclude comunque in porta dall'interno dell'area di rigore, in ottima posizione centrale. Buongiorno da terra si oppone con il corpo.

41' - Lecce che prova a dosare le forze, ritmi tenuti sempre bassi.

37' - Al 35' minuto esatto si era srotolato lo striscione ricordo, bellissimo, degli Ultrà Lecce per Ciro e Michele, "patrimonio di questa città", hanno scritto gli ultras. E proprio "dentro" il minuto 35, al 35' 50'' è arrivato il gol di La Mantia, nel minuto di Ciro e Michele. Brividi al "Cabassi".

36' - GOL LECCE! Falco con il sinistro "disegna" calcio per il mezzo, Armellino di testa fa "ponte" in area piccola per La Mantia, un killer: diagonale complicatissimo con il sinistro e pallone in fondo alla rete. Carpi-Lecce 0-1.

35' - Brutto pallone perso da Venuti in ripartenza Lecce (non c'è fallo per l'arbitro sulla pressione corretta del centrocampo emiliano): lanciato in diagonale Mokulu dimostra di non avere il piede educatissimo, il suo tiro-cross è una "bomba" che si perde dall'altra parte, irragiungibile.

33' - I ritmi sono complessivamente calati in questa fase centrale del primo tempo.

32' - Calcio di punizione sulla trequarti di destra per il Lecce, conquistato da La Mantia che fa a sportellate con il difensore avversario. Punizione battuta nel mezzo dove non ci arriva nessuna maglia giallorossa.

30' - Acrobazia fuori di Mancosu, al termine di un duetto tra Venuti e Falco. Il terzino riceve dal fantasista di Pulsano e mette nel mezzo, un po' fuori misura per Mancosu che prova una sforbiciata che termina abbondantemente fuori.

28' - Concas, destro altissimo dal limite dell'area, dopo una bella sponda di Jelenic.

26' - Sugli sviluppi dell'angolo cross troppo basso di Falco, l'azione si perde.

25' - Meccariello trova una linea di passaggio d'alta scuola per la profondità di Calderoni: cross al centro toccato in angolo.

23' - Concas, da dietro, brutto fallo su Petriccione: giallo giusto.

22' - Tentativo dritto per dritto di Pachonik, tra le braccia di Vigorito che blocca bene.

21' - Un'altra posizione irregolare questa volta ferma Mancosu lanciato sulla sinistra da un perfetto Petriccione.

19' - Mokulu imbeccato da Mbaye in area di rigore, dove Lucioni anticipa l'avversario e fa ripartire il Lecce. Grande chiusura difensiva dell'ex capitano del Benevento.

17' - Fermato La Mantia in fuorigioco su un'iniziativa a scavalcare la difesa del Carpi per il bomber giallorosso.

15' - Sortita senza esito per il Carpi: cross nel mezzo dove Meccariello sistema tutto in chiusura su Mokulu.

14' - Calcio di punizione dalla trequarti destra per il Carpi: La Mantia e Calderoni chiudono male, poi con un fallo su Jelenic.

11' - Altro schema cervellotico cercato su calcio d'angolo: pallone perso dal Lecce.

10' - Falco, sinistro in girata da fuori area, toccato in angolo.

9' - Lucioni imposta e fa ripartire il Lecce: Armellino è sontuoso nel pallone nello stretto per Mancosu, destro dal limite dell'area del fantasista sardo e pallone a fin di palo. Lecce ancora pericoloso.

7' - Doppia occasionissima Lecce: sugli sviluppi del calcio di punizione conquistato in precedenza Falco crossa nel mezzo, Poli respinge, dal limite "botta" di Armellino e gran parata di Colombi. Altra serie di angoli, ben due, con un altro tiro dal limite dell'area di Scavone, deviato nuovamente in angolo. Sul secondo angolo di fila il Carpi se la cava: il Lecce "chiama" uno schema che non riesce.

5' - "Strappo" in velocità di Venuti che salta Piscitella di netto sulla destra. Messo giù, sarà calcio di punizione per il Lecce. Interessante.

4' - Mokulu, subito lui: raccoglie in area e conclude: tiro respinto dalla chiusura di Meccariello, perfetta.

3' - Avvio di gara da brividi: tantissimo l'incitamento dei tifosi del Lecce arrivati sin qui.

2' - Subito Petriccione apre il campo dall'altra parte, ottimo servizio per Mancosu: cross nel mezzo dove Pezzi svetta di testa e allontana.

1' - Liverani sceglie ancora di dare fiducia all'esperienza di Armellino alla fine del ballottaggio settimanale con Tabanelli che parte dalla panchina come Palombi che cede il passo al convincente Falco. Carpi come l'abbiamo raccontato in settimana, con il "quasi" ex Mokulu preferito ad Arrighini come terminale offensivo. L'attaccante del Congo Belga in estate è stato accostato al Lecce prima che il DS Meluso spostasse definitivamente le sue attenzioni di mercato su Pettinari.