Qui Cremonese. BISOLI conferma le assenze: "è EMERGENZA, ma a Lecce andiamo per vincere"

Martedì 20 Ottobre 2020 | Cosimo Carulli | Ospiti

CREMONA - Alla vigilia di Lecce-Cremonese (si gioca domani alle 19 al "Via del Mare") ha parlato alla stampa lombarda il tecnico dei grigiorossi Pierpaolo Bisoli. Ecco le sue parole riassunte per temi.

Avvio - "E' presto per guardare la classifica. Avremmo dovuto avere qualche punto in più, ma non è il tempo di preoccuparsi all'inizio di un torneo così lungo. La Cremonese va sostenuta e amata, stiamo lavorando per la gente e spero di sentire ancora il loro calore. A Lecce andremo per vincere, per esempio: i nostri tifosi ne siano sicuri, questo è l'atteggiamento".

Lecce - "Ci andiamo con tanta umiltà, ma senza paura. Loro sono fortissimi, ma anche noi abbiamo delle qualità. Sarà fondamentale spegnere tutte le loro fonti del gioco, non perdere mai equilibrio. Se questi elementi andranno al loro posto possiamo giocare per vincerla".

Formazione e assenti - "Confermo le ultime defezioni di Alfonso e Bianchetti (CLICCA QUI PER LA NOSTRA ANTICIPAZIONE). In avanti c'è la possibilità di far rifiatare Ciofani, con Strizzolo e Ceravolo di punta. Ci saranno molti impegni in pochi giorni, è giusto per qualcuno avere l'opportunità di tirare il fiato".