Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Milan: LA FORMAZIONE, LE SCELTE. Pioli: "un finale di stagione diverso, iniziamo da Lecce"

Lunedì 22 Giugno 2020 | Marco Errico | Ospiti

CARNAGO - Partono dalla trasferta di Lecce i quaranta giorni "caldi" del Milan: tutti si giocano il futuro, da Pioli agli elementi meno "big" della rosa. Il piazzamento europeo è obbligatorio, quello Champions il sogno, difficilissimo da realizzare.

Prima della partenza per l'Aeroporto del Salento nel primo pomeriggio, in mattinata a Carnago i rossoneri hanno tenuto l'ultimo allenamento, sempre senza Duarte, Musacchio e Ibrahimovic, tutti assenti a Lecce come abbiamo ampiamente preannunciato da giorni.

In conferenza stampa si è presentato il tecnico Stefano Pioli. Abbiamo riassunto i concetti cardine del pensiero del tecnico rossonero alla vigilia. Eccoli (IN GRAFICA SOPRA LE POSSIBILI SCELTE).

Vigilia di Lecce-Milan, parla Pioli - "Sarebbe un peccato terminare la stagione in questa posizione, per questo nonostante un calendario non facile dobbiamo dimostrare con qualità e sacrificio di essere da Milan. Le somme le tireremo alla fine ma i punti che una squadra ha in classifica sono sempre meritati: noi ora meritiamo questi. Il dispiacere è che in alcune circostanze avremmo meritato di più, significa che siamo mancati su altri elementi come attenzione e determinazione. Se nello sport non si vince si impara e mi auguro di non ripetere gli stessi errori nel finale di campionato".