Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Esclusivo: SPONSOR TECNICO, il Lecce vuole fare la "STORIA" del marketing sportivo italiano

Martedì 15 Maggio 2018 | La Redazione | News

LECCE - Società giovane, ma con le idee chiare e la voglia di lasciare il segno.

Per questo il Lecce vuole fare "storia" nel marketing del calcio italiano e sta valutando in questi giorni frenetici l'opportunità di creare un brand tutto suo per produrre il materiale sportivo della squadra e delle giovanili. Sarebbe la prima società del professionismo italiano che non si affida a una delle major dell'abbigliamento sportivo, ma crea una propria linea.

Niente Legea (contratto pluriennale firmato da Tesoro finalmente scaduto), niente Adidas (non c'è accordo economico), il principale interlocutore di queste ore della società giallorossa è una società straniera che in passato ha lavorato con il Perugia di Gaucci e con Galex.

Il Lecce sta valutando questa strada: costituire un brand tutto suo, disegnare i prodotti ufficiali, tutto il vestiario, personalizzarlo solo e soltanto per il Lecce, chiudendo finalmente con le maglie da catalogo, tutte uguali per troppe squadre. Produzione propria e commercializzazione, sviluppando il concetto di fidelizzazione con i tifosi, dove il marchio "identitario" andrebbe fortissimo nelle attese della società.

SoloLecce.it è in grado, da fonti proprie, di anticiparvi questo percorso che ovviamente la società non conferma, trincerandosi dietro al silenzio. Valutazioni sono in corso, comparazioni sulla sostenibilità economica dell'operazione rispetto alle ultime offerte pervenute dopo la promozione in B anche da altre aziende del settore. Vedremo...