Qui Pescara. La certezza di GRASSADONIA: "siamo in grado di uscirne, giocheremo per osare"

Sabato 27 Febbraio 2021 | Marco Errico | Ospiti

PESCARA - Gianluca Grassadonia ha estrema considerazione del Lecce ma vede un Pescara capace di portare a casa la posta piena davanti a un crocevia fondamentale per la salvezza. Ecco le parole del tecnico campano a poche ore dal fischio d'inizio dello stadio “Adriatico".

Lecce molto forte - “Affrontiamo una squadra forte, allenata bene, che ha concetti chiari su cosa fare, con una rosa incredibile. Ma siamo forti anche noi. Bisogna crescere con questa autostima, dobbiamo avere convinzione dei nostri mezzi. Faremo una gran partita caratterialmente, dobbiamo alzare il ritmo con il pallone tra i piedi e attaccare il Lecce, osare, fare la gara sapendo che poi ci saranno i momenti in cui dovremo soffrire. Ecco servirà una squadra molto forte mentalmente, ma ho fiducia in questo senso”.

Formazione - “Metteremo in campo una squadra che possa avere prima di tutto equilibrio. Bisogna tenere in mente la nostra classifica, quella dei nostri avversari, ma sapere anche che abbiamo i mezzi per uscirne. Dobbiamo essere granitici, compatti, abbiamo tante gare in pochi giorni, tutti devono sapere di essere utili".