Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Su SoloLecce.it. LE PAGELLE POCO SERIE. Non prendetele sul serio

Lunedì 23 Settembre 2019 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Ecco le pagelle poco serie sulla prestazione dei giallorossi contro il Napoli. Da non perdere ma anche da non prendere sul serio, nè se si è lettori nè se si è calciatori...

GABRIEL - Fa quel che può: arrivano da tutte le parti. VOTO 6.

RISPOLI - E' così bloccato sulla difensiva che dovrebbe difendere bene. Ecco, appunto: dovrebbe. VOTO 5.

BENZAR - Con la capacità difensiva che avrebbe avuto Filippo Inzaghi messo a centrale difensivo. Che non sia terzino? Che non sia ancora in forma? Che non sia che? Boh. Mistero ossigenato. VOTO 5.

ROSSETTINI - Pomeriggio complesso, ci mette un po' di mestiere. VOTO 5.5.

LUCIONI - Domenica complicata, lo zio esce di casa che gli gira la testa... VOTO 5.5

CALDERONI - Prova a spingere, trova raddoppi costanti: Ancelotti esprme il suo Napoli in grande ampiezza. Si sbatte. VOTO 6.

TABANELLI - Confusionario. Un palo che grida vendetta. VOTO 5.5.

TACHTSIDIS - Andamento lento. VOTO 5.

PETRICCIONE - A danni fatti (del compagno di squadra Tachtsidis) prova a rimettere la museruola al centrocampo del Napoli. Compito duro, non sfigura. VOTO 6.

MAJER - Ultimo baluardo. Paradossalmente, ad oggi 23 settembre 2019 il Lecce può schierare chiunque per dieci maglie. Per la sua no. Insostituibile. VOTO 6.5.

MANCOSU - Un rigore alla Pasculli, nella parte alta della porta, e molti errori. VOTO 5.5.

FARIAS - Canta, porta la croce, legge il rosario, ma quando dovrebbe dare l'ostia a un ipotetico attaccante si accorge che nella mente di Liverani quello stesso attaccante dovrebbe essere sempre lui. Non sa a chi darla. VOTO 6.

FALCO - Pulcino bagnato. Uno spunto, poi il nulla. VOTO 5.5.

LAPADULA - Poca roba. VOTO 5.5.

Allenatore LIVERANI - La squadra ha l'atteggiamento di chi l'ha data per persa prima di giocarla: non spinge, non ha il solito DNA offensivo, neanche lo cerca. Partita di contenimento dal primo all'ultimo minuto. Verona più Napoli: due gare in casa, due tiri. Sostituzioni in chiave Ferrara? Lo vedremo a Ferrara... VOTO 5.