Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

VENUTI e CALDERONI: "molti errori, ma sappiamo soffrire. A Pescara a testa alta"

Giovedì 1 Novembre 2018 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - A fine gara abbiamo intervistato due protagonisti di Lecce-Crotone, l'autore del tiro che ha provocato l'autorete vincente in favore del Lecce Lorenzo Venuti, ma anche Marco Calderoni.

Parla Venuti - "E' stato un mezzo gol (FOTO SOPRA). Tornare al successo con una squadra importante ci ha fatto bene, anche se non abbiamo fatto una prova esemplare, ma quel che conta è aver vinto. Ho avuto sul piede l'opportunità del raddoppio, ma invece di regalare un gol al Lecce ho tirato così alto che ho regalato il pallone in Curva Sud... Scherzi a parte sono contento comunque, ora andiamo a Pescara per giocare sappiamo".

Parla Calderoni - "Nell'arco dei novanta minuti abbiamo avuto molte sbavature. Loro avevano molte motivazioni, il cambio di allenatore dà sempre una scossa che ti fa giocare meglio per metterti in mostra. Dobbiamo essere soddisfatti per i tre punti. A Pescara a guardare la classifica sembra una partita di vertice, ma non dobbiamo pensare a questo: lavoriamo per limare gli errori, poi penseremo strada facendo agli obiettivi da raggiungere in questo campionato".