Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

CLAMOROSO E "STORICO": il "Samsara" deve chiudere per sempre. La sentenza

Mercoledì 12 Settembre 2018 | Marco Errico | Cronaca

LECCE - Il Consiglio di Stato ha deciso, all'ultimo grado di giudizio: il "Samsara" deve chiudere, le concessioni sono perse.

Si chiude in maniera clamorosa la storia di uno dei punti di ritrovo estivi che ha fatto del Salento e di Gallipoli una meta nel tempo di milioni di turisti, soprattutto giovanissimi. Il "Samsara", per i giudici del Consiglio di Stato, nel tempo avrebbe trasformato la spiaggia di Gallipoli in un'area di intrattenimento musicale a cielo aperto, senza averne le concessioni.

Ha ragione il Comune di Gallipoli, dunque, almeno per la sentenza promulgata oggi che rende legittima la revoca della concessione demaniale disposta per lo stabilimento balneare che si sarebbe trasformato in discoteca senza averne nessuna autorizzazione o licenza.

Al "Samsara", dunque, non resta che smantellare il lido e restituire gli spazi alla natura e al Comune di Gallipoli.