Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

SPARATORIA IN CITTA': 5 colpi di pistola per "avvertire" il fratello di un ex pentito

Giovedì 9 Gennaio 2020 | La Redazione | Cronaca

LECCE - Si torna a sparare a Lecce: cinque colpi di pistola sono stati esplosi in serata, attorno alle 20, in Piazzale Genova, nelle vicinanze di Viale dello Stadio, all'indirizzo di un giovane, fratello di un ex collaboratore di giustizia appartenente alla Sacra Corona Unita.

L'uomo, un 35enne del posto, secondo le prime ricostruzioni delle forze dell'ordine è stato raggiunto da un commando armato che sul pianerottolo di casa lo ha gambizzato a colpi di calibro 7,65.

Il ragazzo, ferito, ha poi chiesto aiuto a una passante che l'ha accompagnato in auto al Pronto Soccorso. Per i medici non ha riportato ferite particolarmente gravi da metterne in pericolo la vita.