Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

"LIBERI"! Gli Ultrà Lecce accendono il "Ciolo" d'amore. FOTO-MERAVIGLIA. Le più belle dell'estate salentina

Lunedì 15 Luglio 2019 | Cosimo Carulli | News

GAGLIANO DEL CAPO - A 37 metri d'altezza, sul Ponte "Ciolo", con fumogeni e uno striscione inneggiante all'essere ultras, esserlo veramente.

Che notte e che scatti fotografici, da terra al pelo dell'acqua fantastica di Gagliano del Capo, luogo che gli ultras giallorossi hanno scelto come ultimo ritrovo estivo per dare un altro segnale di vitalità a poche settimane dal via al campionato che sarà di Serie A dopo sette lunghissimi anni.

La notte al "Ciolo" è stata voluta anche per celebrare i 20 anni di attività dei gruppi più attivi della Curva Nord giallorossa, le "Kapu Vacanti".