Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

IL TEMA. Lecce, rischio doppio. Solo 5 squadre in A con il trequartista. Le prime tre avversarie con la difesa a 3

Domenica 11 Agosto 2019 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Il calcio italiano è speculare, tattico, esasperatamente "passista" e non per bocche buone. E' la sentenza che ascoltiamo spesso sulla qualità della cifra tecnica espressa dal massimo campionato italiano.

Probabilmente sarà un caso ma una statistica che conferma la scarsa attitudine del calcio nostrano con lo spettacolo è la mancanza quasi totale di squadre con il trequartista.

Nella prossima Serie A saranno soltanto Lecce, Milan, Atalanta, Brescia e Cagliari a proporre un uomo dietro le punte. Un "rischio" tecnico davvero importante per Liverani e il suo staff che non vogliono snaturare il Lecce neanche al cospetto delle star della Serie A.

Un'altra casualità offerta dal calendario e dal sorteggio di Coppa Italia TIM regala qualche certezza di lavoro al Lecce in questi giorni. In caso di passaggio della Salernitana al Terzo Turno di Coppa Italia TIM (questa sera gara unica allo stadio "Arechi" contro il Catanzaro) il Lecce affronterà nei prossimi venti giorni tre difese a tre su tre avversarie, Salernitana, Inter e Verona.

E' su questi meccanismi tattici offensivi che sta lavorando Liverani con il reparto d'attacco per scardinare queste difese (FOTO SOPRA UN CONTRASTO IN LECCE-FROSINONE, AMICHEVOLE ESTIVA).