Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

MANCOSU, PAROLE D'AMORE: "Lecce è il top della mia carriera. Sono felice del rinnovo"

Martedì 19 Febbraio 2019 | Marco Errico | News

LECCE - Marco Mancosu è diventato il calciatore bandiera del lecce, dopo il rinnovo del contratto sino al giugno 2021 con opzione sul 2022 che fisserà lungamente la sua permanenza con questi colori. Il fantasista sardo si è presentato in Sala Stampa per fare il punto in casa Lecce dopo la bellissima vittoria in rimonta con il Livorno.

Gioia - "Sono felice del rinnovo: è stato il mio agente a fare tutto, per me si trattava solo di una formalità. Sono convinto che Lecce sia la soluzione e la situazione migliore della mia carriera, spero di ricambiare tanta fiducia, l'affetto dei tifosi e la stima dei compagni".

Liverani - "Gioco con la stessa maglia per il terzo anno di fila, non mi era mai successo. E' una stagione estremamente positiva, devo molto a Liverani. Lui mi ha fatto capire come si gioca il calcio di un certo livello e lui può solo trasmetterci concetti da imparare vista la carriera che ha fatto. Adesso spero di stringere i denti e tornare in campo a Cittadella: ho una lievissima lesione muscolare, niente di grave ma non vogliamo forzare i tempi. In passato per problemi anche minori ho accelerato dei rientri che poi mi hanno costretto a restare fermo mesi".

Cittadella - "All'andata mi ha fatto un'ottima impressione per la grande organizzazione di gioco. E' stata una delle migliori avversarie che si è vista nel nostro stadio. Ma se vogliamo rimanere in alto si deve alzare il ritmo sempre, vincere anche dove un pareggio in altre condizioni ti starebbe bene. Il mio sogno adesso è diventato quello di giocare in Serie A con il Lecce, a Cagliari in trasferta".