Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LA FOTO. Sagra DIOR. Luminarie e cassarmonica, ma è atteso il grande colpo: ARRIVA LA SCAPECE

Domenica 19 Luglio 2020 | Cosimo Carulli | Cronaca

LECCE - In pieno fermento i preparativi per l'esclusiva sfilata d'alta moda Dior in Piazza Duomo a Lecce, dove la casa di moda francese presenterà la prossima collezione dopo aver tenuto eventi simili solo in location del calibro di Los Angeles o Marrakech.

La sera del 22 luglio saranno a Lecce Charlize Theron, la richiestissima top model Bella Hadid, gli stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana, ospiti di "cortesia" di Dior, ma anche Johnny Depp (la sua presenza in realtà non è ancora al 100%), Chiara Ferragni e Fedez.

Per la prima volta Piazza Duomo ospita in questi giorni le luminarie scelte dai creativi di Dior per raccontare al meglio le tradizioni del Salento, così come la grande cassarmonica accesa ieri sera per le prime prove luci.

Mai, in passato, neppure durante le festività di Sant'Oronzo, Piazza Duomo aveva ospitato scenografie simili, rimanendo sempre "vergine" a questi allestimenti, pulita e naturale nella sua straordinaria maestosità artistica, riconosciuta da milioni di turisti in questi anni.

Un evento, dunque, da qualunque angolazione lo si debba valutare, anche se impazzano le polemiche social e persino politiche sul gusto artistico delle scelte operate da Dior. Ma la vetrina internazionale per la città, assolutamente a costo zero, è senza paragoni.

Per quanto riguarda i dettagli della serata gli organizzatori accoglieranno gli ospiti con un cocktail di benvenuto in un luogo "top secret" del borgo antico, a seguire la sfilata a porte chiuse e con pochissimi invitati.