Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

I PRECEDENTI: quando BARBAS fece la "magia", ma anche PACIOCCO e PALMIERI... Lecce-Genoa, quante storie!

Domenica 8 Dicembre 2019 | Marco Errico | News

LECCE - E' favorevole al Lecce il bilancio dei precedenti nelle sfide con il Genoa giocate in oltre cento anni di storia dei giallorossi e del club più antico del calcio italiano (FOTO SOPRA UN ABBRACCIO KOUAME-VIGORITO, IN COPPA ITALIA TIM, TRA DUE GRANDI ASSENTI DI QUESTA PARTITA ODIERNA).

Le due squadre si sono affrontate nel Salento 16 volte tra B e A, con 10 vittorie del Lecce, tre pareggi e tre successi dei grifoni.

Tra le partite memorabili sicuramente quella del 7 gennaio 1990, un 2-1 firmato da Barbas con una punizione straordinaria che colpì la traversa, volò nel cielo del "Via del Mare" e cadendo si infilò in porta con una velenosa traiettoria (a segno anche Benedetti in quella occasione).

Tra i successi più larghi due 3-1 in B, nella stagione 1984/1985, quella del primo storico "salto" in A (Raise, Rossi e Paciocco i marcatori del Lecce) e nel campionato 1998/1999, con una autorete e le marcature di Casale e Stellone.

Si è concluso in parità, 2-2, l'ultimo confronto assoluto del 4 marzo 2012 in A: Muriel e Brivio i nomi nel tabellino dei marcatori del Lecce.