Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LE FOTO. Un accoltellato in fin di vita, venti immigrati in fuga: MAXI-RISSA ALLA STAZIONE

Lunedì 24 Settembre 2018 | Matteo Bottazzo | Cronaca

LECCE - Sangue, botte, alcolici, bottiglie in frantumi, una caccia all'uomo tutti contro tutti, in almeno venti persone.

Tanti sono stati gli immigrati che si sono picchiati in una battaglia all'esterno della Stazione di Lecce. A farne le spese un uomo accoltellato alla gola, in gravissime condizioni al "Vito Fazzi" di Lecce.

La fuga di tutti gli immigrati è stata tempestiva, prima dell'arrivo delle volanti della Polizia e dei Carabinieri, accorse in massa su segnalazione di quanti tra viaggiatori in arrivo e in partenza da Lecce o semplici residenti hanno assistito a una decina di minuti di follia.

Nelle foto i copiosi segni di sangue rimasti sull'asfalto e sui marciapiedi della zona.