News

DIARIO MONDIALE: la notte di MESSI. E' dentro o fuori: un popolo intero col fiato sospeso. L'ARGENTINA SI FERMA

Alle 20 due "partitoni" sulla strada degli Ottavi di Finale: riepiloghiamo intanto cosa è accaduto in questi giorni in Qatar





RAS ABU ABOUD - Il Mondiale asiatico di Qatar 2022 ci regala i primi due accoppiamenti degli Ottavi di Finale a eliminazione diretta: sono Olanda-Stati Uniti e Inghilterra-Senegal.

Le 4 squadre arrivano dai gironi A e B che si sono chiusi ieri coni l 2-1 del Senegal che ha fatto piangere un Paese intero (l'Ecuador) e il 2-0 con cui l'Olanda ha facilmente superato il Qatar. Nell'altro raggruppamento 1-0 degli Stati Uniti ai danni dell'Iran in un “derby” molto sentito a livello politico e militare. 3-0 netto dell'Inghilterra ai “cuginetti” del Galles per completare il quadro.

Nei giorni scorsi si erano chiuse le 2° giornate di tutti i gruppi rimanenti, con il 2-0 della Polonia all'Arabia Saudita e dell'Argentina al Messico nel gruppo C, il successo 1-0 dell'Australia sulla Tunisia e il 2-1 della Francia ai danni della Danimarca per il gruppo D, il pari 1-1 tra Spagna e Germania unito al successo 1-0 della Costa Rica sul Giappone nel gruppo E e la grande sorpresa maturata nel gruppo F, con la vittoria 2-0 del Marocco sul Belgio che si è accompagnata al sonoro 4-1 della Croazia a discapito del Canada.

Nel gruppo G e H roboante 3-3 tra Camerun e Serbia, 1-0 del Brasile alla Svizzera, 3-2 del Ghana alla Corea del Sud e 2-0 del Portogallo all'Uruguay.

Oggi pomeriggio sipario proprio sui gruppi C e D con Australia-Danimarca e un inutile Francia-Tunisia (almeno per i francesi) nel gruppo in scena nel pomeriggio (si gioca alle 16). Alle 20 emozioni vere: Polonia-Argentina e Arabia Saudita-Messico. Da queste due partite usciranno le due qualificate agli Ottavi, dunque con esclusioni impreviste alla vigilia (probabilmente o della Polonia o addirittura dell'Argentina…).



Commenti

CI SEI MANCATO, LECCE! Giallorossi al lavoro: 4 gli assenti, rientreranno giovedì
GIOVANILI: il fine settimana sorride. Ecco il bilancio dei giallorossi impegnati a livello nazionale