Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

PARMA a Lecce con la CALCOLATRICE. D'Aversa: "VINCIAMO! Con una serie di risultati siamo tra le prime dieci"

Domenica 2 Agosto 2020 | Marco Errico | Ospiti

PARMA - Sarà un Parma che vorrà fortemente il decimo posto per chiudere al meglio la stagione nella prima parte della classifica.

E' l'obiettivo che si è dato Roberto D'Aversa, il tecnico del doppio salto dei ducali dal calcio di periferia a quello dove la piazza emiliana si era abituata negli ultimi decenni.

A parte Grassi, Brugman, Kucka e Karamoh sono tutti convocati, rientrano tra i disponibili anche Cornelius e Inglese che si candidano ai rispettivi rientri (davanti c'è però ampia scelta, NELLO SCHEMA SOPRA I PROBABILI UNDICI DI PARTENZA).

Ecco le parole del tecnico gialloblù a poche ore dall'ultima di campionato (calcio d'inizio al "Via del Mare" alle 20.45).

Situazione Lecce - "Sappiamo benissimo in che situazione si trova il Lecce, faranno di tutto per vincere ed alimentare le speranze di restare in questa categoria. Da parte nostra c'è la possibilità, nel caso di una serie di risultati, di finire a pari punti con il Verona noni e decimi, un grande risultato per noi tutti".

Il Lecce di Liverani - "Ama giocare, ha pagato molto la sosta forzata e il campionato concentrato, poco prima di fermarci tutti sapevamo che erano in forma. Dopo hanno avuto il sopravvento infortuni, il fatto di avere una rosa ristretta, il calendario troppo fitto. E' chiaro che non sarà facile battere questa squadra molto motivata, ma anche noi lo saremo".