Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

+++ ORE 23.30: LA CURVA NORD IN STAZIONE per salutare il rientro del Lecce +++

Domenica 9 Febbraio 2020 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Un ringraziamento dal sapore antico, un patto assolto positivamente tra calciatori-uomini e ultras: "andate e vincete, anche senza di noi che soffriamo all'idea di non esserci, ma non ci pieghiamo, non ci tesseriamo".

Troppa sofferenza, a seguirla da lontano, troppa sofferenza a saltare un'altra trasferta per il divieto imposto dalle istituzioni di pubblica sicurezza. Lecce non si tessera e gli ultras soffrono, per questo davanti a una vittoria così hanno scelto di riempire in massa il Piazzale Stazione di Lecce, alle 23.30 (FOTO SOPRA E SOTTO), per salutare il rientro della squadra in città.

All'arrivo dei giallorossi bandiere, sciarpe, cori e petardi: un altro passaggio, un segnale che va in direzione di intenti comuni. Un tifo maturo per una società e una squadra matura.