Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LE FOTO prima e dopo. Lo hanno ridotto a stadio da Terzo Mondo: QUESTA VOLTA QUALCUNO DEVE PAGARLA CARA

Domenica 5 Agosto 2018 | La Redazione | News

LECCE - Impietoso, l'aggettivo migliore, crudele, come il paragone.

SoloLecce.it ha messo una vicina all'altra due foto, davvero il segno indelelebile del passaggio di un bombardamento aereo sul "Via del Mare". Probabilmente in guerra sarebbe rimasto qualcosa in più del terreno di gioco del nostro amato stadio.

A sinistra la foto del prepartita di Lecce-Paganese, domenica 29 aprile scorso, a destra la stessa zona del terreno di gioco durante un time out (introdotto a livello internazionale) di Inter-Lione, l'amichevole disputata ieri a Lecce.

Neppure con un bombardamento, si sarebbe potuto arrivare a tanto, nonostante si continui a minimizzare il problema, parlando di "certo recupero", di "tranquillità nell'affrontare la vicenda": noi sappiamo solo che le foto non mentono, ma riflettono anche la miopia di chi sta passando il tempo a rassicurare tutti mentre l'orologio del via al campionato sta per segnare l'ultima ora.