Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Su SoloLecce.it TUTTO SU ACQUAH: si riparte, è vicinissimo. GALLO (ufficiale) e IMBULA ai saluti

Martedì 21 Gennaio 2020 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Si mette in salita la strada che dovrebbe comunque portare Afriyie Acquah in giallorosso.

Il ghanese dello Yeni Malatyaspor, classe 1992, è bloccato dal suo club che preferirebbe monetizzare la cessione del centrocampista, piuttosto che cederlo al Lecce in prestito con la sola opzione del diritto di riscatto. Le parti, dunque, si sono rimesse al lavoro su un possibile obbligo di riscatto a determinate condizioni.

La sensazione è che l'ex regista di Palermo, Parma, Sampdoria, Torino e Empoli alla fine di questo tira e molla dovrebbe comunque sbarcare nel Salento, anche in considerazione della sua volontà di lasciare il calcio turco.

Calcio turco dove sta per approdare Imbula: è in dirittura d'arrivo la trattativa per "girare" il prestito del Lecce alla formazione di seconda divisione del Gaziantepspor, con il consenso dello Stoke City che detiene il cartellino del congolese anche lui classe 1992.

Intanto il Lecce ha ufficializzato un'altra operazione in uscita, il prestito al Francavilla (girone C della Serie C) di Antonino Gallo, esterno sinistro difensivo arrivato nel Salento dopo il fallimento del Palermo dal vivaio dei rosanero.

Gallo, 20enne promessa della nidiata del Palermo che a Lecce ha visto arrivare anche il trequartista Lo Faso, passa in biancoazzurro a titolo temporaneo, in prestito secco. Lo ha ufficializzato il Lecce con una nota ai giornalisti (FOTO SOPRA CON LA NUOVA MAGLIA, DURANTE LA PRESENTAZIONE UFFICIALE).