Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

PRUDENZA MECCARIELLO: "campionato corto e strano, se sbagli finisci dietro"

Martedì 9 Ottobre 2018 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - Pronto al sacrificio per il suo Lecce.

Così Biagio Meccariello si è presentato in Sala Stampa oggi con tutte le gare sin qui disputate dal Lecce giocate tra i quattro di difesa. Un fatto che lo riempie d'orgoglio, come ci spiega nell'intervista.

Sorpresa - "Sono contento della straordinaria fiducia che mi ha dato il mister. Ho giocato sempre, questa è una importante iniezione per fare bene. La competizione è tantissima in un reparto in cui siamo tutti forti: ho avuto qualche episodio sfortunato all'inizio del campionato, nel quadro di prestazioni comunque positive nel complesso. Ora stiamo crescendo tutti, anche come consapevolezza".

Incognite - "Questa è una B strana e diversa anche per chi la conosce come me. E' un torneo più corto, dunque non saprei neanche individuare la quota salvezza, ma sappiamo di certo che si può sbagliare pochissimo. Quando sbagli in questo campionato finisci dietro in pochi turni di campionato".

Sosta - "E' vero che stiamo andando forte, ma alla luce del turno infrasettimanale superato da poco e del dispendio di energie che abbiamo avuto questa sosta può essere benefica per recuperare energie preziose. Se sfruttata bene può essere positiva".