Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

IL FILM DEL 2018. Gennaio-giugno: DI PIAZZA FERMA IL CATANIA. Il Lecce va

Martedì 1 Gennaio 2019 | Marco Errico | News

LECCE - Il 2018 del Lecce si era aperto con la delicatissima super sfida con il Catania al "Via del Mare" che poteva indirizzare in maniera decisiva il campionato. In uno stadio stracolmo i giallorossi vanno sotto con un rigore di Lodi in apertura, vedono le streghe di un'altra rimonta siciliana (al primo anno di Tesoro in C era stata del Trapani...), ma ringraziano Di Piazza che a metà secondo tempo con una rete spettacolare rimette le distanze in classifica al loro posto (FOTO SOPRA IL GOL DEL BOMBER SICILIANO).

Serie spezzata - Superato l'ostacolo Catania la corazzata giallorossa torna in fiducia. Tre vittorie di fila, tra Rende, Catanzaro in casa e Bisceglie. Poi c'è il pari in casa della Sicula Leonzio che porta a 22 il record di risultati utili di fila in campionato. Quando la marcia sembra inarrestabile arriva il ko in casa con la Juve Stabia dell'ex Caserta. Catania e Trapani non mollano, il campionato si riapre almeno a livello numerico.

Trionfo - La corsa riprende ad Agrigento in casa dell'Akragas, con qualche sofferenza. I giallorossi non sono più brillanti, accendono la spia della riserva di benzina: due punti in tre partite, pari interno con la Fidelis Andria, sconfitta a Caserta, altro pari casalingo con il Siracusa. Lecce non più padrone del suo destino, il pallino promozione passa in mano al Catania che però frena e frana in casa con il Trapani. Il Lecce si ritrova con la forza dei nervi, dopo un ritiro lunghissimo a Roma, lontani da tutti. A Reggio Calabria arriva un soffertissimo 1-0, poi con il Racing Fondi in casa i giallorossi intravedono il traguardo. Il 29 aprile, in uno stadio stracolmo, una rete di Armellino alla Paganese riporta il Lecce nel calcio che conta con un turno di anticipo. Il resto è solo festa, una grandissima festa che coinvolge la città e il Salento.