Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

12ENNE CHIAMA IN QUESTURA: "mio cognato straniero mi ha violentata"

Domenica 30 Dicembre 2018 | Matteo Bottazzo | Cronaca

LECCE - Sarebbe stata fatta oggetto di molestie e violenza sessuale, una 12enne che ha preso il coraggio a due mani e sfuggendo ai parenti ha telefonato alla Questura di Lecce per denunciare il cognato, un 38enne immigrato residente a Lecce.

La ragazzina è stata immediatamente trasferita in una struttura protetta lontana dalla famiglia, mentre gli agenti della Questura di Lecce coordinati dalla Procura per i Minorenni del Tribunale di Lecce stanno vagliando il racconto dell'adolescente che avrebbe ricevuto diverse attenzioni sessuali dal parente, almeno stando alla sua prima ricostruzione.