Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

L'annuncio di GRAVINA: "a metà LUGLIO il pubblico negli stadi. Il Paese deve tornare normale"

Domenica 14 Giugno 2020 | Marco Errico | News

MILANO - Riaprire ai tifosi: è questo il prossimo step delle "battaglie" intraprese da Gabriele Gravina per salvare il calcio tra coronavirus e fallimenti economici alle porte.

Il Presidente della FIGC ha concesso una intervista a Radio Deejay, dove si è concentrato sul suo prossimo obiettivo.

Riaprire gli stadi, parla Gravina - "Mi auguro possa succedere già dai primi di luglio, magari dalla prima settimana o dalla seconda al massimo. Il Paese ha bisogno di mettersi alle spalle le restrizioni, di tornare alla normalità, anche lo sport deve farlo. Servirà distanziamento sociale, buone norme igieniche e una riduzione della capienza dei singoli stadi nelle prime giornate, ma riapriremo al pubblico molto presto".