Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Solo su SoloLecce.it. PALMIERI ci mette la firma: "LAPADULA il Palmieri del Lecce. L'ho lanciato a Parma, sarà il guerriero giallorosso"

Mercoledì 17 Luglio 2019 | Cosimo Carulli | News

SASSUOLO - Lecce e Lapadula, un matrimonio perfetto per un grande rilancio.

A rassicurarci è il bomber giallorosso Francesco Palmieri che abbiamo raggiunto telefonicamente come facciamo quasi tutte le estati per tirare fuori dai cassetti qualche bel ricordo del passato e parlare del Lecce del futuro.

E sul tema Lapadula il primo a venirci in mente è stato proprio lui, l'attuale Responsabile del Settore Giovanile del Sassuolo. Ecco le sue parole ai nostri taccuini (FOTO SOPRA PALMIERI, ORA DA DIRIGENTE SPORTIVO, FOTO SOTTO LAPADULA IN RITIRO DALLA NOSTRA GALLERIA FOTOGRAFICA, CLICCA QUI).

Rilancio Lapadula, parla Palmieri - "La prima volta che l'ho visto giocare aveva appena 18 anni. Non ebbi esitazione, lo portai subito al Parma, aveva tutte le qualità dopo una breve maturazione coi ragazzi per far bene subito in A, secondo me. E' un tipo di attaccante alla Palmieri, che non molla mai, punta sempre al massimo, lotta, si butta ovunque affamato. E' la sua grande forza, oltre ad una base tecnica importante. Sono convinto che Lecce, piazza tradizionalmente cara a tanti calciatori che si sono saputi rilanciare, sarà certamente la città giusta dove riportarlo ai suoi livelli. I tifosi del Lecce possono stare tranquilli".