Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

BOVO, IL "DURO" CON IL CUORE TENERO: "tornare qui... che emozione"

Sabato 22 Settembre 2018 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - Non era una partita come le altre per Cesare Bovo, nonostante le grandi esperienze della sua carriera. Era un ritorno alle origini, alla gioventù in cui ha vissuto mesi importanti a Lecce. Ecco l'intervista che abbiamo realizzato al termine di questo suo nuovo esordio.

Ritorno coi fiocchi - "Della mia prestazione mi interessa relativamente, contava il risultato. Vincere in casa era fondamentale per la fiducia e per il morale in vista di impegni ravvicinati. Credo che la squadra abbia fatto, complessivamente, un buon inizio di stagione. Proseguiamo".

Condizione - "Sicuramente non è ottimale, erano nove mesi che non giocavo. Sono contento di aver ritrovato il campo, serve entusiasmo ed è quello che questa vittoria ci ha dato".

Emozione - "C'è stata, tornare qui non mi ha lasciato indifferente, dopo tanti anni... Sono contento che questo ritorno abbia coinciso con la vittoria. Questo è un gruppo che potrà fare la differenza con la sua capacità di soffrire e di stare insieme".