Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

FOGGIA, la Corte d'Appello riduce la penalizzazione. Campionato: sarà una bella lotta

Giovedì 19 Luglio 2018 | La Redazione | News

ROMA - La Corte d'Appello della FIGC ha accolto parzialmente il ricorso del Foggia, riducendo da 15 a 8 punti la penalizzazione inflitta nel primo grado di giudizio.

La decisione riguarda il processo sportivo nato dall'utilizzo di presunti fondi illeciti nei bilanci della società negli anni dal 2015 al 2017.

Per Giuseppe Pecoraro, che ha sostenuto l'accusa in giudizio, la sentenza è una brutta pagina di sport. Per il Procuratore Federale "è una decisione insoddisfacente, quasi un invito ad utilizzare fondi neri nel calcio", come ha dichiarato alle agenzie di stampa dopo la sentenza.